Borgo di Dragonea

Dragonea è una frazione di Vietri sul mare di 2000 abitanti. Dista dal capoluogo 3 km, e trovandosi in collina gode di ampi spazi, aria fresca, e tranquillità. Circondata dalla natura, la maggior parte delle persone locali vivono ancora secondo delle tradizioni che in estate danno vita a molte sagre, e godono di una vita molto longevole, grazie al poco inquinamento, ed al prediligere prodotti coltivati nei propri orti, ed uova e carni dei propri animali da cortile. Le origini di Dragonea risalgono secondo alcuni manoscritti al 400 d.c., e la chiesa patronale dei Santi Apostoli Pietro e Paolo è tra le più antiche della provincia di Salerno con più di mille anni, essendo del 992 d.c..Nel corso del medioevo è stato un casato molto importante e la sua storia è legata all'Abbazia dei Benedettini di cava. Ci sono molte leggende in questo paese, ma la più bella è quella che ancora oggi da il nome agli abitanti, ovvero "Truccanari".